Sardegna



Sardegna

Maggio 2007

Approfittando del ponte del 25 aprile e 1° maggio, ci siamo presi una settimana per andare in Sardegna con dei nostri cari amici, Tiziana e Renato. Abbiamo prenotato on line il traghetto approfittando della promozione “auto 1 €”. Dopo una bella cena a Livorno a base di fiorentina, ci imbarchiamo e dopo una notte tranquilla siamo in Sardegna. Ci dirigiamo a San Teodoro dove i genitori dei nostri amici hanno un alloggio per le vacanze che gentilmente ci mettono a disposizione. Per prima cosa ci godiamo una colazione seduti davanti ad una spiaggetta incantevole alle prime ore del mattino.

Sardegna 01

La prima escursione della vacanza e presso il monte Tiscali, è un piccolo rilievo carsico nel cuore del Supramonte Dorgalese, sulla sommità del quale si è formata una dolina dovuta al crollo della volta di un’antica grotta. All’interno della dolina si trovano rovine di un villaggio nuragico con circa 40 capanne divise in due quartieri. Il prezzo del biglietto è di 5 euro, e comprende la visita guidata. Il villaggio di Tiscali è interessante ma anche la camminata per raggiungerlo è incantevole ed in questa stagione la natura da il meglio di se.

Sardegna 12

Il giorno successivo ci rechiamo a Capo Coda Cavallo dove si trovano numerose spiagge conosciute per la loro bellezza dai colori che ricordano i mari tropicali.

Sardegna 03

Sardegna 04

Un’altra spiaggia di notevole bellezza e quella di Lu Impostu, un cordone di sabbia bianca che separa lo stagno di San Teodoro dal mare. Tra le spiagge più famose di questa zona sicuramente Cala Luna merita il podio tra le più belle. La cala è raggiungibile via mare (Arbatax, S. Maria Navarrese Cala Gonone) tramite le numerose motobarche che fanno servizio lungo la costa, oppure via terra come abbiamo fatto noi. Questo trekking parte da Cala Gonone, si segue la strada verso sud che esce dal paese e termina ad uno spiazzo proprio sopra Cala Fuili.

Sardegna 05

Si parcheggia e si scendono le scale. Tra vari sali e scendi, si costeggia la splendida costa offrendo panorami paradisiaci. Dopo 2 ore si intravede finalmente dall’alto Cala Luna, di una bellezza mozzafiato.

Sardegna 06

Ancora mezz’ora di discesa e finalmente si raggiunge la spiaggia, una delle più belle e suggestive del Golfo di Orosei. Ci rilassiamo sulla spiaggia guardando i climbers, che si esercitano tra le pareti e le grotte della cala, nel pomeriggio ripercorriamo il sentiero che in 2,5 ore ci riporta alla macchina.

Sardegna 07

Vi consiglio vivamente questa escursione, soprattutto in primavera, d’estate il caldo potrebbe rendere decisamente più gravosa la camminata. L’ultimo giorno facciamo un’altra escursione a piedi per raggiungere la spiaggia della Berchidda, poco più a sud di Capo Comino; ci si arriva prendendo la strada che si trova a destra, poco dopo la Casa Cantoniera omonima, a circa 18 Km da Orosei. Da qui un sentiero in piano attraversa lo splendido parco naturale ed in un’ora vi porta alla spiaggia. Siamo completamente soli in questo paradiso, la spiaggia è stupenda, lascio alle foto il compito di descriverne la bellezza.

Sardegna 10

Sardegna 09

Sardegna 08

Questa settimana rimarrà nel mio cuore, visitai la Sardegna anni fa ad agosto ma non c’è paragone. La natura in primavera sfoggia colori e profumi indimenticabili, inoltre non c’è l’affollamento di turisti che ovviamente si trova d’estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.