Venezia



Venezia

Dicembre 1980

Sono stato a Venezia diverse volte, ma la prima volta che la vidi mi sembrò magica. Avevo compiuto 18 anni da pochi mesi ed insieme ad un mio amico, nell’occasione della festività del 8 di dicembre, decidemmo di visitare questa città. Avevamo appena i soldi per mettere benzina nella sua Fiat 850 e senza preoccuparci molto partimmo all’avventura. Mi ricordo che ci portammo una tenda canadese che usammo per dormire montandola la sera tardi, prima di entrare a Venezia, sul ciglio di una strada secondaria. Patimmo un freddo bestiale non avendo neanche dei sacchi a pelo, al mattino il cartoccio di latte che avevamo lasciato fuori era in parte ghiacciato. Per fortuna la giornata era stupenda e ci permise di ammirare Venezia in tutto il suo splendore. Quel giorno era allagata, vedere piazza San Marco con l’acqua che la copriva creava un atmosfera surreale.

Venezia 01

La Basilica ed il Campanile sembravano galleggiare. Bellissimo Il canal grande trafficato con le sue imbarcazioni.

Venezia 04

Abbiamo girato tutto il giorno alla scoperta di questa città visitando i posti più belli ma anche i canali secondari che offrono una atmosfera più malinconica.

Venezia 05

La nostra visita si è protratta sino a tarda sera offrendoci l’occasione di rubare qualche foto al tramonto.

Venezia 02

Venezia 03

Sono molte le cose da vedere, i suoi innumerevoli musei, le chiese ed i palazzi, ma la parte più bella, personalmente, è assaporarne l’atmosfera girando per i vicoli e le piazzette “campielli” alla scoperta di una Venezia magica, è una città che va visitata almeno una volta nella vita.

Venezia 06

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.